Branzino con la salsa mandorle e le verdure

branzino

In una padella antiaderente far soffriggere metà delle verdure tagliate finemente con olio sale e pepe. Far sfumare il tutto con del vino bianco.Pulire i branzini dalle squale e dalle interiora. Condire l’interno del pesce con l’aglio, il timo e le mandorle tritate salando il tutto a piacere. In una teglia di adeguate dimensioni mettere il pesce e il soffritto di verdure, passare sopra un filo d’olio extravergine d’oliva. Infornare scegliendo, sul selettore funzioni, la funzione “Convention Oven & Fan” impostando la temperatura a 190°C per 30 minuti circa, oppure scegliere la funzione “Grill & Fan” impostando la temperatura a 170°C per circa 30 minuti.

A circa metà cottura girare il pesce dall’altro lato e bagnare con il brodo. A parte, in una terrina, preparare una salsa con: il resto delle verdure e delle mandorle tritate, una noce di burro e la panna da cucina. Salare e fare addensare il composto mescolando ripetutamente. Frullare le verdure rimaste nella teglia. In un piatto posare il branzino, deliscato e pulito dalla pelle, condito con la polenta e la salsa. Guarnire con il resto delle verdure rimaste e le mandorle. Si consiglia l’utilizzo del forno “SOLARI” per una perfetta riuscita della ricetta.

Procedimento per la polenta

Cuocere la farina in acqua bollente salata per almeno 45min mescolando ripetutamente finchè il composto non raggiunge la consistenza desiderata.

Per la polenta, (come contorno):

1/2 Lt di acqua
1/4 kg farina gialla
3 cucch.sale grosso

Ingredienti (per 4 porzioni):

3 branzini di medie dimensioni
50g di mandorle
2 carote
1 gambo di sedano
4 patate
1 cipolla
Timo
2 spicchi d’aglio
20g di burro
Olio d’oliva
Pepe e sale
Brodetto di pesce o verdura
2dl panna
2dl vino bianco

AGGIUNGI UN COMMENTO